Il LOCATORE PUÒ recedere anticipatamente dal contratto con l’inquilino motivandolo con i lavori del BONUS 110% ?

Salve oggi ci avete contattato per una questione che sta capitando in diversi immobili che contemplano più Inquilini… ossia che il locatore sebbene il contratto di LOCAZIONE fosse in corso e magari anche rinnovato da poco, chiede agli stessi di lasciare l’immobile per voler compiere i lavori di ristrutturazione beneficiando del l’avevo l’azione del 110%.…

Assemblea straordinaria CONDOMINIALE

HO BISOGNO DI CONFRONTARMI CON Il condominio per vicende urgenti di interesse comune, tra cui la # revoca dell’amministratore, come faccio??? Quante volte mi avete fatto questa domanda , ebbene una volta per tutte sintetizziamo un principio giuridico nell’interesse della tutela dei Vostri #diritti di #condomini Per legge l’assemblea di condominio straordinaria (art. 66 disp.…

Assemblee e /o RIUNIONI possibili(?)

Si può in presenza , ma sempre meglio a distanza A disciplinare le riunioni, anche le riunioni private, quindi le assemblee condominiali (ricorderete l’azzardo della scorsa primavera che considerava l’assemblea #condominiale cosa diversa da una riunione) è l’art. 13 del d.p.c.m. 2 marzo 2021, Mario Draghi Premier rubricato specificamente #Convegni, #cerimonie pubbliche e #riunioni, che…

CHI PAGA LE SPESE risalenti AL PROPRIO Acquisto di immobile all’interno di un condominio?

Ai sensi dell’art. 63 comma 4 delle Disposizioni per l’attuazione del Codice Civile, colui che “subentra” nei diritti di un condomino è “obbligato solidalmente” con quest’ultimo al pagamento dei contributi e delle spese relativi sia all’anno in corso che a quello precedente. L’espressione “obbligato solidalmente” sta a significare che, trattandosi appunto di una obbligazione pecuniaria…

Tabelle millesimali, PROBLEMI??? quale maggioranza?

Partendo dal presupposto fondamentale che le spese condominiali sono ex art 1123 cc ripartite secondo i millesimi di proprietà che, come noto, sono indicati in un documento allegato al regolamento di condominio, e’ vero che le quote millesimali possono sempre essere variate anche in un momento successivo, ad esempio se risultano frutto di un errore…

Il mio amministratore di condominio insediatosi da due anni non ha mai convocato un assemblea ma tenta di riscuotere da noi crediti sui cui importi non siamo
Concordi , che possiamo fare?

AI sensi della riforma del2012 l’amministratore in carica e’ obbligato a convocare almeno una volta all’anno, un’assemblea per l’approvazione del consuntivo senza il quale non è possibile riscuotere i crediti nei confronti dei morosi. Difatti, la legge richiede che, per ottenere un decreto ingiuntivo nei confronti dei condomini che non pagano le bollette condominiali, l’amministratore…